USA ritira le sanzioni sulla Turchia

In data 23 ottobre, l’amministrazione statunitense ha ritirato le sanzioni su due entità governative turche (i.e. il Ministero della difesa nazionale e il Ministero dell’energia e delle risorse naturali) e tre alti funzionari turchi (i.e. il Ministro della difesa nazionale, il Ministro dell’energia e delle risorse naturali e il Ministro degli interni), a seguito del rispetto delle condizioni stabilite nell’accordo tra Ankara e Washington DC del 17 ottobre sull’interruzione delle operazioni militari turche nel nord-est della Siria (October Ceasefire).

A circa 10 giorni dalla designazione in lista SDN dei soggetti e delle entità sopra menzionati, l’OFAC ha operato il delisting, ripristinando la possibilità di intraprendere con questi transazioni commerciali e/o finanziarie. “