Inchiesta USA sulla banca turca Halkbank

In data 15 ottobre 2019, gli State Attorneys del Southern District of New York hanno annunciato, mediante comunicato pubblico (cfr. https://www.justice.gov/usao-sdny/pr/turkish-bank-charged-manhattan-federal-court-its-participation-multibillion-dollar), di aver aperto un’inchiesta nei confronti della TÜRKİYE HALK BANKASI A.S. (aka ‘Halkbank’). I capi di accusa contestati sono di frode, riciclaggio di fondi illeciti e violazione della normativa sanzionatoria USA verso l’Iran. Gli elementi su cui è fondata l’accusa provengono dal processo che ha visto coinvolto (e condannato) il vicedirettore generale della banca turca. La banca Prosegui la lettura →

L’Unione europea adotta sanzioni contro il Nicaragua

In data 14 ottobre, il Consiglio dell’Unione europea ha adottato il regolamento (UE) 2019/1716 concernente misure restrittive in vista della situazione in Nicaragua. Il Nicaragua entra dunque nell’elenco dei paesi colpiti da regimi sanzionatori dell’Unione europea. Il regolamento (UE) 2019/1716, pienamente efficace a far data dal 16 ottobre, prevede la possibilità per il Consiglio di imporre sanzioni mirate contro persone e entità responsabili di gravi violazioni o abusi di diritti umani, per la repressione della società civile e Prosegui la lettura →

Turchia: sanzioni UE e USA in vista?

In data 15 luglio, il Consiglio dell’Unione europea ha deciso di adottare dei provvedimenti contro la Turchia, a seguito di una prima operazione di trivellazione che Ankara sta conducendo nelle acque a ovest di Cipro e di una seconda annunciata nel nord-est dell’isola, in violazione dell’integrità territoriale di Cipro. In particolare, la decisione, adottata su proposta della Commissione, prevede un taglio di circa EUR 145 milioni agli aiuti finanziari inviati da Bruxelles, l’invito alla Banca Europea per gli Prosegui la lettura →

Tomorrow Marco Padovan will speak in Tel Aviv on Export Control and Economic Sanctions

“Sono molto onorato di essere stato invitato a parlare alla Conferenza Annuale del team di Diritto Internazionale, Difesa e Sicurezza dello Studio Herzog Fox & Neeman di Tel Aviv. Una straordinaria opportunità di confrontarci sui temi caldi dell’attuale situazione geoplotica.” Avv. Marco Padovan Scarica e leggi l’agenda

SAVE THE DATE: Conferenza su sanzioni Russia & Iran, procedure aziendali di compliance, controllo degli investimenti e Brexit

Cosa ne é del mercato iraniano dopo la reintroduzione delle sanzioni secondarie statunitensi? Entro quali limiti è possibile operare in Russia? Qual è il contenuto di una procedura di compliance che tuteli adeguatamente dal rischio sanzionatorio europeo e statunitense? Ancora: il Regolamento sul controllo degli investimenti esteri diretti garantirà una tutela effettiva degli interessi strategici dell’Unione? Queste – insieme all’eventuale impatto di Brexit sulle esportazioni continentali verso il Regno Unito – saranno le tematiche che verranno discusse il Prosegui la lettura →

OPERARE IN RUSSIA: RISCHI E LIMITI PER GLI OPERATORI EUROPEI

La rimozione di En+Group plc, UC Rusal plc e JSC EuroSibEnergo dalla cosiddetta “SDN List”, annunciata lo scorso 19 dicembre dall’OFAC ed effettuata il 27 gennaio 2019, non deve trarre in inganno gli operatori europei oggi attivi sul mercato russo. Infatti – sebbene del de-listing di tali società abbiano beneficiato non solo i soggetti statunitensi ma anche le aziende europee – il mercato russo è ancora caratterizzato dalle numerose insidie derivanti dalle sanzioni economiche internazionali adottate da Unione Prosegui la lettura →