La Significant Reduction Exception (“SRE”): un progetto fallito

Sono passati quasi 5 mesi da quando il Segretario di Stato statunitense Michael R. Pompeo – in data 5 novembre 2018 – ha annunciato tra la sorpresa generale in Italia che il nostro paese sarebbe rientrato tra i Paesi beneficiari della SRE (ovvero la possibilità di continuare a importare dall’Iran limitate quantità di petrolio per ulteriori sei mesi). Parallelamente, l’OFAC aveva prospettato la possibilità di trasferire i corrispettivi per l’acquisto di petrolio nel regime di SRE all’interno di Prosegui la lettura →