Vicenza, 5 aprile: Pomeriggio di Studio dei Comitati Locali del Triveneto

Nell’ambito della nostra consolidata e affezionata partecipazione alle attività di Credimpex, l’avv. Padovan, membro del Comitato Direttivo di Credimpex, parteciperà come relatore al “Pomeriggio di Studio dei Comitati Locali del Triveneto” a Vicenza il 5 aprile alle 1500. Siete tutti calorosamente invitati.” Leggi il programma

Studio Legale Padovan è su Chambers per la compliance

È con grande piacere ed un pizzico di orgoglio che accogliamo la notizia dell’inserimento del nostro studio nei ranking Chamber’s per la categoria Compliance. Un ulteriore riconoscimento dello sforzo continuo che stiamo facendo per assicurare ai nostri clienti un servizio di alta qualità a costi ragionevoli e in tempi adeguati alla velocità del business. Grazie a Chambers ma anche e soprattutto grazie ai nostri clienti che ci hanno premiato con la loro fiducia e con le belle parole Prosegui la lettura →

NASCE STFI, LA CONTROPARTE IRANIANA DI INSTEX, MA IL SISTEMA PER AGEVOLARE GLI SCAMBI CON L’IRAN NON È ANCORA OPERATIVO

Le autorità iraniane hanno reso noto che il 20 marzo scorso è stata registrata in Iran un’entità denominata ‘Special Trade and Finance Institute’ (STFI), che dovrebbe operare come controparte iraniana di INSTEX, il veicolo speciale (Special Purpose Vehicle– SPV) costituito a fine gennaio 2019 da Francia, Germania e Regno Unito per agevolare gli scambi con l’Iran e per sottrarre le operazioni di import/ export tra Iran e UE all’applicazione delle sanzioni secondarie USA. I dettagli operativi sull’attività di Prosegui la lettura →

SAVE THE DATE: 21 giugno, Milano – Conferenza su sanzioni Russia & Iran, procedure aziendali di compliance, controllo degli investimenti e Brexit

Cosa ne é del mercato iraniano dopo la reintroduzione delle sanzioni secondarie statunitensi? Entro quali limiti è possibile operare in Russia? Qual è il contenuto di una procedura di compliance che tuteli adeguatamente dal rischio sanzionatorio europeo e statunitense? Ancora: il Regolamento sul controllo degli investimenti esteri diretti garantirà una tutela effettiva degli interessi strategici dell’Unione? Queste – insieme all’eventuale impatto di Brexit sulle esportazioni continentali verso il Regno Unito – saranno le tematiche che verranno discusse il Prosegui la lettura →

Il Sole 24 Ore – Export veloce: il “Dual Use” attende (ancora) il decreto

L’avvocato Padovan è stato intervistato dal Sole 24Ore sullo stato di attuazione del decreto legislativo 221 del 2017 in materia di duplice uso e di sanzioni economiche internazionali. Ne è uscito un interessante scambio di idee, che è stato poi la base dell’articolo pubblicato il 19 Febbraio 2019 . Export veloce: il “Dual Use” attende (ancora) il decreto. Leggi l’articolo: Export veloce: il “Dual Use” attende (ancora) il decreto.