SANZIONI UE CONTRO LA RUSSIA: INTRODOTTO UN NUOVO REGIME SANZIONATORIO E NUOVE DESIGNAZIONI AI SENSI DEL REGOLAMENTO (UE) 269/2014

Regolamento (UE) 2024/1485 Il 27 maggio 2024 è stato adottato il Regolamento (UE) 2024/1485 (“Reg. 2024/1485”), concernente misure restrittive in considerazione della situazione in Russia attraverso il quale l’Unione europea ha introdotto ulteriori sanzioni nei confronti della Federazione Russa. In particolare, le restrizioni ai sensi del nuovo Reg. 2024/1485 non vengono imposte in ragione dell’aggressione contro l’Ucraina, bensì, come chiarito Prosegui la lettura →

RUSSIA: INTEGRATO IL COMUNICATO TECNICO SULLE RICHIESTE DI AUTORIZZAZIONE PER LE PERSONE FISICHE

In data 22 maggio 2024, l’Autorità nazionale – UAMA ha aggiornato il comunicato tecnico relativo alle modalità di presentazione delle istanze in deroga di cui all’art. 5 quindecies, c. 10, lett. h) del Regolamento (UE) n. 833/2014 (ne avevamo parlato in questo post). Come noto, infatti, a partire dal 20 giugno 2024 non sarà più applicabile la cosiddetta “eccezione infragruppo” Prosegui la lettura →

IRAN: AMPLIATO L’ELENCO DEI PRODOTTI SOGGETTI ALLE MISURE RESTRITTIVE PREVISTE DAL REGOLAMENTO (UE) 2023/1529

Il 15 maggio 2024, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea il Regolamento (UE) 2024/1338, che modifica il Regolamento (UE) 2023/1529 (“Reg. 2023/1529”) concernente misure restrittive in considerazione del sostegno militare dell’Iran alla guerra di aggressione della Russia nei confronti dell’Ucraina. Come noto, il Reg. 2023/1529 è stato adottato dall’UE nel luglio del 2023, in risposta al supporto offerto Prosegui la lettura →

REATO EUROPEO: PUBBLICATA LA DIRETTIVA CHE CRIMINALIZZA LA VIOLAZIONE DELLE MISURE RESTRITTIVE

Il 24 aprile 2024, è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea (GUUE) la Direttiva 2024/1226 relativa alla definizione dei reati e delle sanzioni per la violazione delle misure restrittive dell’Unione europea che modifica la Direttiva (UE) 2018/1673. Il testo della nuova Direttiva era stato adottato dal Parlamento europeo il 12 marzo 2024 (testo che avevamo analizzato in questo post) Prosegui la lettura →

RUSSIA: PUBBLICATO IL COMUNICATO TECNICO DI UAMA PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE RELATIVE A SERVIZI E SOFTWARE RISTRETTI

Il 26 aprile 2024, l’Autorità nazionale – UAMA ha pubblicato un comunicato tecnico relativo alle modalità di presentazione delle istanze in deroga di cui all’art. 5 quindecies, c. 10, lett. h) del Regolamento (UE) n. 833/2014 (ne avevamo parlato in questo post). All’interno del comunicato, consultabile al seguente link, l’Autorità nazionale fornisce agli operatori una serie di indicazioni utili circa Prosegui la lettura →

REATO EUROPEO PER LA VIOLAZIONE DELLE SANZIONI ECONOMICHE: IL CONSIGLIO APPROVA IN VIA DEFINITIVA LA DIRETTIVA

In data 12 aprile 2024, il Consiglio ha approvato in via definitiva la Direttiva europea riguardante norme minime a livello dell’UE in materia di azione penale per la violazione o l’elusione delle misure restrittive dell’UE negli Stati membri, dopo che il 12 marzo 2024 il Parlamento europeo ne aveva adottato il testo (che avevamo analizzato in questo post), all’esito del Prosegui la lettura →