NONO PACCHETTO DI SANZIONI: NUOVE RESTRIZIONI UE NEI CONFRONTI DELLA RUSSIA

Venerdì 16 dicembre, il Consiglio dell’Unione europea ha adottato il cosiddetto “nono pacchetto” di sanzioni nei confronti della Russia, in risposta all’aggressione russa all’Ucraina, con particolare riferimento agli attacchi contro civili e infrastrutture civili. Restrizioni di carattere oggettivo Numerose integrazioni al Regolamento (UE) 833/2014, così come modificato dal Regolamento (UE) 2022/2474, incidono sulla fornitura di beni e sulla prestazione di servizi a soggetti in Russia, o per un uso in Russia. Restrizioni merceologiche Tra le restrizioni merceologiche da Prosegui la lettura →

19 DICEMBRE 2022: WEBINAR ORGANIZZATO IN OCCASIONE DEL c.d. NONO PACCHETTO

Come anticipato, lunedì 19 dicembre 2022, in occasione della pubblicazione del c.d. nono pacchetto di sanzioni, si terrà a partire dalle ore 10:00 il webinar dal titolo “Russia: il contesto attuale delle sanzioni e cosa ci attende nel 2023?”, organizzato in collaborazione con la Camera di Commercio Italo-Russa. Nel corso dell’evento l’Avv. Marco Padovan e l’Avv. Nicolò Cusimano dello Studio approfondiranno le nuove misure restrittive previste dal pacchetto, che sarà presumibilmente pubblicato in serata. Siete dunque invitati tutti Prosegui la lettura →

VIOLARE LE SANZIONI DIVENTERÀ REATO EUROPEO: PROSEGUE L’ITER LEGISLATIVO UE

Il Consiglio dell’UE, in data 28 novembre, ha adottato la Decisione (UE) 2022/2332, che prevede che la “violazione di misure restrittive dell’Unione” sia aggiunta all’elenco delle sfere di criminalità dell’Unione (“EU Crimes”). Le aree di criminalità attualmente elencate nell’articolo 83 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE) comprendono il terrorismo, la tratta di esseri umani e la corruzione. L’obiettivo della decisione è quello di garantire che le sanzioni adottate dall’UE contro la Federazione Russa successivamente all’invasione dell’Ucraina siano Prosegui la lettura →

OTTAVO PACCHETTO DI SANZIONI UE: NUOVE SIGNIFICATIVE RESTRIZIONI NEGLI SCAMBI CON LA RUSSIA

Giovedì 6 ottobre sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea i regolamenti che costituiscono il cosiddetto ‘ottavo pacchetto’ di sanzioni nei confronti della Russia, adottato in risposta all’annessione alla Federazione russa delle quattro regioni ucraine di Donetsk, Luhansk, Zaporizhzhya e Kherson, considerata illegittima dall’Unione. Le nuove misure, in vigore da venerdì 7 ottobre, fanno seguito ai provvedimenti adottati dagli Stati Uniti il 30 settembre. Restrizioni di carattere oggettivo Numerose integrazioni al Regolamento (UE) 833/2014, così come modificato Prosegui la lettura →

SANZIONI USA CONTRO LA RUSSIA: NUOVI PROVVEDIMENTI DOPO L’ANNESSIONE DEI TERRITORI UCRAINI

Il governo degli Stati Uniti ha adottato un nuovo pacchetto di sanzioni in risposta all’annessione, da parte della Federazione Russa, dei territori Ucraini di Luhansk, Donetsk, Kherson e Zaporizhzhya il 30 settembre. La reazione statunitense ha visto coinvolti il Dipartimento del Tesoro, il Dipartimento del Commercio e il Dipartimento di Stato. In particolare, l’Office of Foreign Assets Control (OFAC) del Dipartimento del Tesoro ha designato nella propria SDN List, ai sensi dell’Executive Order (EO) 14024, 11 entità e Prosegui la lettura →

SANZIONI: L’AUTORITÀ ITALIANA SOTTOPONE A CONGELAMENTO I BENI DI EUROCHEM GROUP AG

Come risulta dalla Visura Camerale della società EuroChem Agro S.p.A., detenuta al 100% dalla società svizzera EuroChem Group AG, a sua volta controllata, tramite una complessa struttura di società partecipanti e di trust, dai coniugi di nazionalità russa Melnichenko, con provvedimento del Ministero dell’Economia e delle Finanze – Comitato di Sicurezza Finanziaria (CSF) del 27 settembre 2022, ai sensi del regolamento (UE) n. 269/2014, sono state sottoposte a congelamento le quote sociali di EuroChem Agro S.p.A. riconducibili, tramite Prosegui la lettura →