Iran tra sanzioni e opportunità: ecco le migliori strategie per aiutare l’export italiano

di Farian Sabahi 13 giu 2019 – Corriere.it Numerose società italiane hanno perso anche il novanta percento del business a causa delle sanzioni americane imposte al business con l’Iran, ma non vogliono raccontare le loro vicissitudini perché cercano di continuare a lavorare navigando sottotraccia». Inizia così la conversazione con l’avvocato Marco Padovan che ha organizzato una conferenza internazionale venerdì 21 giugno sulle sanzioni all’Iran (ma non solo) in Assolombarda a Milano, in via Pantano 9 dalle 9 alle Prosegui la lettura →

Client Alert giugno 2019: Il Consiglio dell’UE approva il mandato negoziale per la riforma del Regolamento (CE) n.428/2009

A quasi tre anni di distanza dalla proposta della Commissione di aggiornamento del Regolamento dual-use, il Consiglio dell’UE ha approvato il mandato negoziale che porterà il Consiglio, il Parlamento europeo e la Commissione a licenziare un nuovo testo regolamentare che dovrebbe, se approvato, sostituire il vigente Regolamento (CE) 428/2009. Scarica la nota preparata dall’Export Control Team dello Studio Legale Padovan, in formato pdf.

IRAN – Ancora sanzioni USA, questa volta gli USA colpiscono la più grande holding iraniana attiva nel settore petrolchimico e la sua rete.

L’ OFAC ha introdotto nella lista Specially Designated Nationals and Blocked Persons List (SDN List) la holding Persian Gulf Petrochemical Industries Company (PGPIC), e 39 entità controllate da PGPIC, con l’accusa di aver fornito supporto finanziario a Khatam al-Anbiya, il conglomerato ingegneristico dei pasdaran. Le designazioni, effettuate ai sensi dell’E.O. 13382, hanno efficacia extraterritoriale. Per questo motivo, ai sensi del diritto statunitense, è vietato anche per una società non statunitense effettuare transazioni significativecon le entità del gruppo, tra Prosegui la lettura →

Roma, aperte le iscrizioni alla 1° summer school SLP “export control, sanzioni economiche internazionali, diritto doganale e antiriciclaggio internazionale” – luglio e settembre 2019

Alla luce di un contesto geopolitico ed economico mutevole e complesso da decifrare, lo Studio Legale Padovan ha deciso di mettere la sua esperienza ventennale in materia a disposizione degli operatori nazionali aiutandoli ad orientarsi nelle aree più difficili e complesse del commercio internazionale. Scarica il programma e compila il modulo di iscrizione  

OPERARE IN RUSSIA: RISCHI E LIMITI PER GLI OPERATORI EUROPEI

La rimozione di En+Group plc, UC Rusal plc e JSC EuroSibEnergo dalla cosiddetta “SDN List”, annunciata lo scorso 19 dicembre dall’OFAC ed effettuata il 27 gennaio 2019, non deve trarre in inganno gli operatori europei oggi attivi sul mercato russo. Infatti – sebbene del de-listing di tali società abbiano beneficiato non solo i soggetti statunitensi ma anche le aziende europee – il mercato russo è ancora caratterizzato dalle numerose insidie derivanti dalle sanzioni economiche internazionali adottate da Unione Prosegui la lettura →

Incontro su export control e sanzioni a Lecco

Confindustria Lecco e Sondrio organizza per mercoledì 29 maggio pomeriggio a Lecco un incontro sul tema “Export control: dual use, sanzioni economiche internazionali e restrizioni finanziarie“. L’avvocato Marco Zinzani interviene come relatore sul tema ‘Sanzioni economiche internazionali: lo stato attuale delle misure dell’Unione europea e degli USA contro Iran, Russia, Venezuela e altri paesi’. Per maggiori informazioni: http://www.confindustrialeccoesondrio.it/Events