SANZIONI CONTRO LA RUSSIA: RESTRIZIONI SUI DEPOSITI

Tra le misure che il Consiglio dell’Unione europea ha adottato il 21 luglio, inasprendo le sanzioni economiche esistenti nei confronti della Russia, due novità sono di sicuro rilievo per il mondo bancario. In primo luogo, il Consiglio ha ampliato l’ambito di applicazione del divieto, previsto dall’articolo 5 ter, paragrafo 1, del regolamento 833/2014, di accettare depositi di cittadini russi, di persone fisiche residenti in Russia e di persone giuridiche, entità o organismi stabiliti in Russia se il valore Prosegui la lettura →

SANZIONI CONTRO LA FEDERAZIONE RUSSA: COME IDENTIFICARE LE CONTROPARTI NEI TERRITORI CRITICI

Come evidenziato nel nostro precedente post (link), nei giorni scorsi Regno Unito, Stati Uniti e, a partire da oggi, l’Unione europea hanno adottato misure sanzionatorie che colpiscono, inter alia, le regioni di Donetsk e Lugansk, altresì dette Repubblica Popolare di Donetsk e Repubblica Popolare di Lugansk. È pertanto opportuno che chiunque intrattenga relazioni commerciali o finanziarie con le regioni orientali dell’Ucraina effettui una ricognizione circa la presenza o meno nella propria anagrafica di società (clienti o fornitori) con Prosegui la lettura →