THE TRADE COMPLIANCE TEAM OF THE PADOVAN LAW FIRM CONTINUES TO GROW

Continuing the process of development and growth undertaken for the past 10 years, Studio Legale Padovan’s Trade Compliance and International Economic Sanctions team has recently welcomed several experts with proven experience. Our new team members strengthen the talents already present in our practice and, at the same time, explore new skills, enabling us to offer our clients a well-rounded suite of services in the field of export control, international economic sanctions and customs regulations. Stefano Consoli, based at Prosegui la lettura →

NUOVO ELENCO DEI MATERIALI DI ARMAMENTO EX L. 185/1990. AGGIORNAMENTO DEL 2021

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 242 del 9 ottobre 2021 è stato pubblicato il Decreto del Ministero della Difesa 29 settembre 2021 recante l’approvazione del nuovo elenco dei materiali d’armamento da comprendere nelle categorie previste dall’articolo 2, comma 2, della legge 9 luglio 1990, n. 185. Tale decreto recepisce e attua nell’ordinamento italiano la Direttiva delegata (UE) 2021/1047 della Commissione europea del 5 marzo 2021, che ha dato risposta a un’esigenza di aggiornamento dell’elenco comune delle attrezzature militari dell’Unione Prosegui la lettura →

STUDIO LEGALE PADOVAN SHORTLISTED AS EXPORT CONTROLS LAW FIRM OF THE YEAR – EUROPE

We are proud to announce that Studio Legale Padovan has been shortlisted in the 2021 WorldECR Awards as one of the four law firms in the category EXPORT CONTROLS LAW FIRM OF THE YEAR – EUROPE. ‘World ECR’ is a world leading legal publisher specialising in the field of export control and international sanctions, and the WorldECR Awards ‘recognise outstanding work, vision, best practice, commercial benefit to the company, and contribution to international security, of organisations and individuals Prosegui la lettura →

SANZIONI USA CONTRO L’UFFICIO DEL GOVERNO TURCO PER LE INDUSTRIE DELLA DIFESA

Ieri, 14 dicembre, il Dipartimento di Stato ha annunciato la designazione della Presidenza delle Industrie della Difesa (SSB) ai sensi della sezione 231 del Countering America’s Adversaries Through Sanctions Act (CAATSA) per aver acquistato i sistemi di difesa antiaerea S-400 dalla principale società russa attiva nell’esportazione di armi, Rosoboronexport. La sezione 231 del CAATSA – con efficacia extraterritoriale – condanna qualsiasi transazione significativa condotta con gli individui e/o le entità collegati al settore della difesa o dell’intelligence russa Prosegui la lettura →

BREXIT: A CHE PUNTO SIAMO? WEBINAR ORGANIZZATO DA ICC ITALIA

L’avv. Marco Padovan interviene oggi pomeriggio all’evento di ICC Italia ‘Brexit: A Che Punto Siamo? | Focus Fiscalità Ed Export Control’, con una relazione su ‘Export control – focus sanzioni, dual use e materiali d’armamento’. Intervengono anche Paolo de’ Capitani (Studio Uckmar) e l’Ambasciatrice del Regno Unito in Italia, Jill Morris. I lavori saranno moderati dall’avv. Sara Armella (Armella & Associati). La partecipazione al webinar è gratuita, resa disponibile da ICC Italia. Per iscrizioni: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-brexit-a-che-punto-siamo-focus-fiscalita-ed-export-control-130229127827

RECENTI AZIONI INTRAPRESE DAGLI USA NEL QUADRO DEL JCPOA

Il JCPOA: breve storia Il Piano d’Azione Congiunto Globale (in inglese Joint Comprehensive Plan of Action– JCPOA) è un accordo internazionale riguardante il programma nucleare iraniano, raggiunto a Vienna il 14 luglio 2015 tra l’Iran, i paesi cosiddetti P5+1 (ovvero i cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite – Cina, Francia, Russia, Regno Unito, Stati Uniti – più la Germania) e l’Unione Europea. Come previsto dal JCPOA stesso, questo è stato formalmente approvato dal Consiglio Prosegui la lettura →