IL NUOVO REGOLAMENTO DUAL USE

Aggiornamento delle nozioni chiave della materia, nuove autorizzazioni, nuovi obblighi in materia di procedure interne di compliance e non solo. Numerosi sono gli spunti di discussione offerti dal cosiddetto “Recast” del Regolamento dual use, ormai prossimo all’approvazione finale del Parlamento europeo, e che verranno trattati il 4 febbraio p.v. – dalle ore 11:00 alle ore 12:30 – nel corso del webinar organizzato dallo Studio Legale Padovan. Relatori saranno il Direttore UAMA – Ministro Plenipotenziario Alberto Cutillo, l’Ing. Marcello Prosegui la lettura →

RECAST DUAL USE: CONTINUA LA SERIE DI APPROFONDIMENTI DELLO STUDIO LEGALE PADOVAN

In vista del webinar organizzato dallo Studio per il 4 febbraio p.v., prosegue il percorso di approfondimento delle novità di maggior rilevanza per le imprese introdotte nella riforma del regolamento Dual Use (Recast), ormai prossimo all’approvazione del Parlamento europeo, con un focus dedicato alle principali novità in materia di “intermediazione”. Le novità in materia di intermediazione Il nuovo regolamento dual use lascia immutata la definizione di servizi di intermediazione assoggettabili ad autorizzazione ministeriale, che ricomprende: — la negoziazione Prosegui la lettura →

RECAST DUAL USE: 4 FEBBRAIO 2021 ORE 11:00 – 12:30
(SAVE THE DATE)

Il 4 febbraio pv. lo Studio Legale Padovan organizzerà un live webinar incentrato sulle principali novità previste dal nuovo regolamento UE in materia di prodotti a duplice uso, ormai prossimo all’approvazione finale da parte del Parlamento europeo. L’agenda prevede, tra gli altri,  la partecipazione di rappresentanti delle istituzioni nazionali ed europee competenti in materia. Seguiranno dettagli del programma e delle modalità di iscrizione.

RECAST DUAL USE: CONTINUA LA SERIE DI APPROFONDIMENTI DELLO STUDIO LEGALE PADOVAN

Prosegue il percorso di approfondimento delle novità di maggior rilevanza per le imprese introdotte nella riforma del regolamento Dual Use, ormai prossimo all’approvazione del Parlamento europeo, con un focus dedicato alle principali novità in materia di “catch-all”. Le novità in materia di “catch-all” e la cyber surveillance Come noto, la cd. “catch-all clause” consente all’autorità, autonomamente o su indicazione dell’esportatore, di sottoporre ad autorizzazione preventiva l’esportazione ovvero il trasferimento di beni/ tecnologie non espressamente ricompresi nella lista di Prosegui la lettura →

DUAL USE: ENTRA IN VIGORE L’AGGIORNAMENTO ANNUALE DELL’ELENCO DI CONTROLLO DEI PRODOTTI A DUPLICE USO DI CUI ALL’ALLEGATO I DEL REG. (CE) 428/2009

A seguito della sua pubblicazione in GUUE, entra oggi in vigore l’aggiornamento della lista di controllo di cui all’allegato I del Regolamento n. 428/2009 (link). Il nuovo elenco recepisce in ambito europeo gli aggiornamenti adottati nel corso del 2019 dai regimi internazionali di non proliferazione e di controllo delle esportazioni (Wassenaar Arrangement, Australia Group, Missile Technology Control Regime e Nuclear Supplier Group). Tra le principali novità si segnala: modifica della voce di controllo per i fluidi e i Prosegui la lettura →

RECAST DUAL USE: PROSEGUONO GLI APPROFONDIMENTI DEGLI ESPERTI DELLO STUDIO LEGALE PADOVAN

LA NUOVA RILEVANZA DEI PROGRAMMI INTERNI DI CONFORMITÀ (ICP) Nel precedente post (link) abbiamo accennato al (nuovo) ruolo attribuito dal regolamento dual use recast agli operatori nella (auto) determinazione dei rischi che il commercio di prodotti e tecnologie a duplice uso comportano per la sicurezza internazionale. Corollario di questo principio è l’obbligo di adozione di un apposito Internal Compliance Program da parte di quegli operatori che vogliano usufruire di alcune delle più interessanti agevolazioni autorizzative. Il nuovo art. Prosegui la lettura →