La Cina è vicina, soprattutto grazie all’AEO

La scorsa settimana, lunedì 1° luglio, il Direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Benedetto Mineo, ha siglato con il vice Ministro delle Dogane della Repubblica Popolare Cinese, Wang Lingjun, un accordo di collaborazione tra gli uffici doganali di Venezia, Trieste e Ravenna e il distretto doganale di Shanghai (link). L’accordo, valido fino al 31 dicembre 2021, prevede un contatto diretto tra uffici operativi, quindi più efficiente di quello a livello centrale previsto dagli accordi tra UE e Prosegui la lettura →

CLIENT ALERT GIUGNO 2019: IRAN – NUOVE SANZIONI USA: NEL MIRINO LA GUIDA SUPREMA ALI KHAMENEI E IL SUO ENTOURAGE

Vi ringraziamo per aver partecipato, così numerosi, alla Conferenza Internazionale del 21 giugno. Aver ricevuto i Vostri positivi riscontri rappresenta per noi la più grande soddisfazione. Ci sforzeremo di tenervi sempre aggiornati anche con la nostra Academy. Confermiamo la nostra disponibilità ad assisterVi per ogni necessità collegata all’export control e alle sanzioni economiche internazionali, un tema in continua evoluzione! Scarica la nota preparata dall’Export Control Team dello Studio Legale Padovan, in formato pdf.

SAVE THE DATE: Conferenza su sanzioni Russia & Iran, procedure aziendali di compliance, controllo degli investimenti e Brexit

Cosa ne é del mercato iraniano dopo la reintroduzione delle sanzioni secondarie statunitensi? Entro quali limiti è possibile operare in Russia? Qual è il contenuto di una procedura di compliance che tuteli adeguatamente dal rischio sanzionatorio europeo e statunitense? Ancora: il Regolamento sul controllo degli investimenti esteri diretti garantirà una tutela effettiva degli interessi strategici dell’Unione? Queste – insieme all’eventuale impatto di Brexit sulle esportazioni continentali verso il Regno Unito – saranno le tematiche che verranno discusse il Prosegui la lettura →

Iran tra sanzioni e opportunità: ecco le migliori strategie per aiutare l’export italiano

di Farian Sabahi 13 giu 2019 – Corriere.it Numerose società italiane hanno perso anche il novanta percento del business a causa delle sanzioni americane imposte al business con l’Iran, ma non vogliono raccontare le loro vicissitudini perché cercano di continuare a lavorare navigando sottotraccia». Inizia così la conversazione con l’avvocato Marco Padovan che ha organizzato una conferenza internazionale venerdì 21 giugno sulle sanzioni all’Iran (ma non solo) in Assolombarda a Milano, in via Pantano 9 dalle 9 alle Prosegui la lettura →

Client Alert giugno 2019: Il Consiglio dell’UE approva il mandato negoziale per la riforma del Regolamento (CE) n.428/2009

A quasi tre anni di distanza dalla proposta della Commissione di aggiornamento del Regolamento dual-use, il Consiglio dell’UE ha approvato il mandato negoziale che porterà il Consiglio, il Parlamento europeo e la Commissione a licenziare un nuovo testo regolamentare che dovrebbe, se approvato, sostituire il vigente Regolamento (CE) 428/2009. Scarica la nota preparata dall’Export Control Team dello Studio Legale Padovan, in formato pdf.

IRAN – Ancora sanzioni USA, questa volta gli USA colpiscono la più grande holding iraniana attiva nel settore petrolchimico e la sua rete.

L’ OFAC ha introdotto nella lista Specially Designated Nationals and Blocked Persons List (SDN List) la holding Persian Gulf Petrochemical Industries Company (PGPIC), e 39 entità controllate da PGPIC, con l’accusa di aver fornito supporto finanziario a Khatam al-Anbiya, il conglomerato ingegneristico dei pasdaran. Le designazioni, effettuate ai sensi dell’E.O. 13382, hanno efficacia extraterritoriale. Per questo motivo, ai sensi del diritto statunitense, è vietato anche per una società non statunitense effettuare transazioni significativecon le entità del gruppo, tra Prosegui la lettura →