Client Alert Novembre 2018: Iran: lo stato dell’arte a una settimana dal ripristino delle sanzioni USA extraterritoriali

A una settimana dal ripristino di tutte le sanzioni USA contro l’Iran aventi efficacia extraterritoriale, che colpiscono inter alia i settori oil & gas e petrolchimico, nonché un numero particolarmente elevato di persone ed entità (iraniane ma non solo), inserite nella lista SDN dell’OFAC e sottoposte alle cosiddette ‘secondary sanctions’, permane per gli operatori commerciali e finanziari italiani ed europei attivi in Iran una situazione di notevole incertezza operativa. Per esempio, è pacifico che, dal punto di vista Prosegui la lettura →

Client Alert Ottobre 2018: RITORNANO TUTTE LE SANZIONI USA SULL’IRAN

Gentilissimi, La presente per aggiornarVi – in estrema sintesi – con riguardo alle novità in materia di sanzioni USA contro l’Iran. 1. Sanzioni secondarie settoriali Si segnala, in primo luogo, che – come dichiarato dall’Amministrazione Trump nel maggio 2018 – è entrato in vigore il secondo ‘blocco’ di sanzioni aventi portata extraterritoriale, segnatamente con riferimento ai seguenti settori: • sanzioni nei confronti degli operatori portuali dell’Iran e dei settori della navigazione e della costruzione navale, comprese IRISL e Prosegui la lettura →

Milano – Politecnico di Milano, “Contract, claim and delay management in construction works”

Lo Studio Legale Padovan sta animando la prima fase del Master in “Contract, claim and delay management in construction works”, organizzato da Consorzio CISE – Scuola Master Fratelli Pesenti del Politecnico di Milano. È il primo esperimento in Italia di creazione di una scuola di ingegneri e architetti specializzati nella gestione delle problematiche contrattuali per le grandi opere infrastrutturali all’estero. Sono professionalità richiestissime nel mercato internazionale e fino ad oggi quasi esclusivamente appannaggio dei professionisti anglosassoni. Siamo molto Prosegui la lettura →

La nuova circolare del Financial Crimes Enforcement Network: come riconoscere le transazioni potenzialmente illecite con l’Iran

Il Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN) con comunicazione urgente n. FIN-2018-A006  dell’11 ottobre 2018 ha emesso una lunga e particolareggiata circolare con l’obiettivo di supportare le istituzioni finanziarie statunitensi (in particolare le banche, società di pagamento, istituzioni finanziarie e commercianti di metalli preziosi, pietre e gioielli) nell’individuare le transazioni potenzialmente illecite nei confronti della Repubblica Islamica dell’Iran. La circolare contiene riferimenti di operazioni reali, esempi concreti, casi analizzati e nominativi cui porre particolare attenzione. La circolare, pur essendo Prosegui la lettura →